CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE PER LA PUBBLICITA’ ELETTORALE SU “MOLA LIBERA”

Questo giornale online, ai sensi del disposto normativo di cui alla legge numero 28 del 22 febbraio 2000, comunica che intende pubblicare sulla propria testata giornalistica messaggi politici elettorali a pagamento per Elezioni Regionali e Referendum del 20 e 21 settembre 2020 e che tali messaggi potranno essere pubblicati secondo le regole ed i criteri di seguito esposti.

Tutti i messaggi elettorali dovranno indicare il soggetto politico committente e dovranno recare la dicitura: “Messaggio politico elettorale” in conformità con la legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana, e in particolare la Delibera n. 205/18/CONS.

Nel dettaglio:

1) Gli spazi di propaganda elettorale saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta in condizione di parità;

2) In caso di alleanze, ogni partito viene considerato in modo autonomo ed indipendente dall’alleanza;

3) Le prenotazioni e la consegna del materiale saranno possibili in qualunque giorno fino a una settimana prima della data delle elezioni;

4) In ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità nel giorno antecedente alle elezioni, i messaggi politici elettorali verranno rimossi entro la mezzanotte del giorno 18 settembre 2020;

Per richieste di informazioni e di pubblicazione di messaggi di propaganda elettorale a pagamento è necessario inviare una e-mail a molalibera@libero.it

Le modalità, le condizioni temporali di prenotazioni e le tariffe per gli spazi sono disponibili facendone richiesta via email all’indirizzo sopra indicato.