PARCO COSTA RIPAGNOLA: TUTTO FERMO. CHIESTO L’INTERVENTO DEI SINDACI

0
91

L’Associazione “Chiudiamo la discarica Martucci” e il Comitato “I Pastori della costa”, oltre all’istituzione di una riserva marina, chiedono l’allargamento dei confini del parco di Costa Ripagnola per comprendervi anche la riserva dei laghi di Conversano e la gravina di Monsignore.

Riceviamo da Vittorio Farella e pubblichiamo:

Alcuni giorni addietro abbiamo inviato, unitamente al Comitato “I Pastori della Costa – dalla collina al mare”, le due note sui temi in oggetto, che alleghiamo, ai sindaci di competenza dei Comuni di Conversano, Mola di Bari, Monopoli e Polignano a Mare per sollecitare un loro risoluto e determinato intervento sui due temi proposti. Dopo l’introduzione della novazione degli artt. 9 e 41 della Costituzione, per una più sostanziale tutela ambientale e paesaggistica le azioni delle Pubbliche Amministrazioni DEVONO farsi più incisive e risolute sul tema e pertanto abbiamo ritenuto di incalzarle pressantamente per definire le iniziative da intraprendere al fine di conseguire finalmente TUTELE REALI sul neonato Parco Naturale Ripagnola e territori circostanti, nonché sul prospiciente tratto di mare, con l’introduzione di una RISERVA NATURALE MARINA.

 Associazione “Chiudiamo la discarica Martucci”

Il Presidente

dott. Vittorio Farella

Ecco i due documenti allegati:

(per scorrere i testi, cliccare in basso a sinistra sulle icone con le frecce)

Lettera ai Sindaci_Riserva Naturale Marina
Integrazione Parco Naturale Ripagnola

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here