DOMENICA 21, CONCERTO DI MEZZ’ESTATE PER ORGANO, CON PELLINI E TAGLIAFERRI

0
79

Domenica 21 agosto, alle ore, 20.30 nella chiesa di S. Domenico, per i Concerti per organo organizzati dall’Associazione Culturale Arte&Musica sotto la Direzione Artistica dell’organista molese Margherita Sciddurlo e con il sostegno del Comune di Mola di Bari e di enti pubblici e aziende private, il Duo formato da Stefano Pellini (all’organo F. Zanin del 2018) e Pietro Tagliaferri al sax soprano terranno un concerto dal titolo“La dolcezza ancor dentro mi suona” con musiche di  G. F. Händel, A. Corelli, J. S. Bach, P. Davide da Bergamo.

Il progetto “Riverberi” nacque nel 2003 dalla collaborazione tra Pietro Tagliaferri e  l’organista molese Margherita Sciddurlo, con l’idea di accostare il sax soprano all’organo in un consapevole progetto musicale in un repertorio unico e affascinante.

Il Duo Tagliaferri-Sciddurlo produsse ben tre CD “Riverberi tra passato e presente”(2003), “Riverberi nello spazio e nel tempo”(2004) e “Souls Reflections”(2007) (Stradivarius). Il terzo CD consacrò il progetto Riverberi “come una delle iniziative più originali e riuscite degli ultimi anni”.

Il progetto Riverberi ha mantenuto la propria duttilità in un vasto repertorio che abbraccia un arco temporale dal Rinascimento alla contemporaneità.

Nel 2009 la formazione si è rinnovata con l’organista Stefano Pellini. L’attività del Duo Tagliaferri-Pellini si è sviluppata in più di duecento concerti negli Stati Uniti, in Messico, Polonia, Austria, Germania, Spagna e nelle più prestigiose rassegne organistiche italiane, riscuotendo ovunque unanime consenso. 

P. Tagliaferri- S. Pellini

Stefano Pellini, modenese e concertista di fama internazionale, è ben noto dagli appassionati dei concerti di Santa Maria del Passo per i suoi bellissimi concerti al Petrus de Simone sia alla prima edizione del 2010 che del 2014. Il M° Pellini è diplomato in Organo e ha completato i percorsi formativi in Discipline Musicali (Organo II livello) e Didattica della Musica. Ha al suo attivo numerosissimi concerti in Italia e all’estero e ottime incisioni per la valorizzazione della musica per organo di autori italiani ed emiliani in particolare. È titolare dello storico organo cinquecentesco della Chiesa di S. Maria delle Assi in Modena -al quale ha dedicato il CD “Organ music around Via Aemilia” e dell’organo sinfonico “A. H. Gern” della All Saints’ Church (già Chiesa Anglicana) in Sanremo. Sue registrazioni sono state trasmesse dalla Radio Vaticana.

Pietro Tagliaferri è Diplomato in clarinetto presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza e si è perfezionato all’Accademia Musicale Chigiana di Siena e all’Accademia Internazionale di Biella. È Laureato in Musicologia presso la Scuola di Paleografia e Filologia musicale di Cremona. Fin da giovane si è dedicato anche allo studio del saxofono in formazioni classiche e jazzistiche. Svolge attività di ricercatore per conto della Fondazione Monteverdi di Cremona e presso l’Istituto Diocesano per la Musica Sacra “San Cristoforo” di Piacenza. Vincitore di concorsi nazionali e internazionali svolge una intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche. È Docente di Clarinetto presso il Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia sezione di Dario-Boario Terme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here