“MUNICIPIO VIRTUALE” A MOLA, DA OGGI IL COMUNE A PORTATA DI CLICK

0
329

Il Comune di Mola di Bari prosegue il percorso di transizione digitale con l’attivazione di “Municipio Virtuale” la soluzione che permette ai cittadini di accedere ai servizi comunali da un computer o uno smartphone, dovunque, tutti i giorni dell’anno, a tutte le ore.

COMUNICATO STAMPA

La fila allo sportello comunale sarà solo un ricordo a Mola di Bari. L’amministrazione guidata da Giuseppe Colonna ha infatti attivato Municipio Virtuale, la soluzione digitale che dà la possibilità ai cittadini di accedere ai database pubblici e scaricare e stampare i certificati di cui hanno bisogno, pagare i servizi comunali, inviare richieste e istanze al Comune, partecipare a bandi e concorsi e accedere all’albo pretorio e a tutti gli strumenti di amministrazione trasparente a qualsiasi ora del giorno, in qualsiasi giorno dell’anno, senza fare più file allo sportello: basta un computer o uno smartphone e una connessione internet. “A Mola di Bari sarà il Comune ad andare dai cittadini e non il contrario”, ha affermato questa mattina il sindaco, Giuseppe Colonna, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio.

Per accedere a Municipio Virtuale basterà collegarsi al sito moladibari.comuneweb.it e autenticarsi attraverso le credenziali SpID o CIE. Una volta loggati si potrà accedere alle sue sezioni: Ottenere Certificati, Pagare Tasse e Servizi, Richiedere e Segnalare, Consultare Atti e Informative, Partecipare a Bandi di Gara e Concorsi.

Municipio Virtuale è integrato con l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, il data base unico nazionale a cui accedono le anagrafi di tutti gli enti italiani, ma è un servizio diverso e più completo rispetto al portale web di ANPR, perché digitalizza tutti i servizi municipali e non solo i certificati. Inoltre, a differenza di quest’ultimo, che si rivolge solo ai cittadini, a Municipio Virtuale possono accedere anche professionisti e imprese, che possono richiedere certificati per i loro clienti e per l’espletamento del loro lavoro. Un aspetto, quest’ultimo, molto importante perché sgrava l’Ufficio Anagrafe da un’ingente mole di lavoro, permettendo ai dipendenti comunali di impiegare il tempo risparmiato per offrire ai cittadini di Mola servizi migliori in minor tempo.

Per il cittadino significa semplificare operazioni come il cambio di residenza e ottenere ogni tipo di variazioni anagrafiche. Soprattutto significa evitare code allo sportello.

Oltre che con ANPR, Municipio Virtuale dialoga anche con PagoPA, la piattaforma per i pagamenti verso la pubblica amministrazione, per offrire ai molesi un accesso digitale completo, semplice, immediato: dalla stampa di certificati al pagamento di servizi, tutto è possibile in pochi e intuitivi passaggi. Inoltre, i servizi attivati con Municipio Virtuale vengono caricati anche sull’app IO, l’app unica per accedere ai servizi di tutte le pubbliche amministrazioni italiane.

“L’attivazione di questi servizi è il punto di arrivo di un lavoro che il Comune sta portando avanti da tempo. Con Municipio Virtuale, la nostra città compie un importante passo in avanti verso la digitalizzazione, cioè quel processo che accorcia e semplifica le procedure e che va incontro alle esigenze dei cittadini, facendo risparmiare loro tempo prezioso. Municipio Virtuale semplifica anche il lavoro negli uffici e quindi aumenta la produttività del Comune”, sottolinea il sindaco Colonna.

Questo percorso nel processo di digitalizzazione avviene grazie alla collaborazione con Kibernetes, un’azienda che da oltre quarant’anni affianca gli enti pubblici offrendo loro servizi e tecnologie d’avanguardia.

I servizi che attualmente sono accessibili tramite Municipio Virtuale sono i seguenti:

  • Ottenere documenti
  • Certificazioni online

Accedendo tramite SpID si possono chiedere e scaricare in pdf i seguenti certificati per sé e per il proprio nucleo familiare:

      • Anagrafico di nascita
      • Anagrafico di matrimonio
      • Anagrafico di unione civile
      • Cittadinanza
      • Esistenza in vita
      • Residenza
      • Residenza AIRE
      • Residenza in convivenza
      • Stato civile
      • Stato di famiglia
      • Stato di famiglia AIRE
      • Stato di famiglia con rapporti di parentela
      • Stato libero
  • Richiesta Accesso Atti Amministrativi
  • Richiesta Accesso Civico Generalizzato
  • Richiesta di Accesso Civico Semplice
  • Pagare i servizi comunali

Municipio Virtuale è integrato con PagoPA, la piattaforma dello Stato per effettuare i pagamenti verso le pubbliche amministrazioni in modalità digitale e in assoluta sicurezza.

  • Richieste e segnalazioni

I cittadini potranno comodamente inviare richieste al Comune.

  • Domanda di rimborso per errato versamento – Generica
  • Richiesta di certificato di destinazione urbanistica (CDU)
  • Richiesta di Patrocinio e/o di uso stemma
  • Richiesta ricerca storica
  • Domanda di accesso al servizio di assistenza domiciliare (SAD)
  • Richiesta di iscrizione all’albo dei giudici popolari
  • Richiesta di iscrizione all’albo dei presidenti di seggio elettorale
  • Richiesta di iscrizione all’albo scrutatori di seggio elettorale
  • Dichiarazione di residenza
  • Domanda di rilascio della tessera elettorale per non possesso, furto, smarrimento o esaurimento degli spazi disponibili
  • Consultare Atti e informative

Consultare tutti gli atti e i documenti e i dati in possesso della pubblica amministrazione

  • Albo pretorio
  • Amministrazione Trasparente
  • Partecipare a Bandi di gara e concorsi

In un’unica sezione, tutte le gare e i concorsi aperti a cittadini e imprese.

  • Bandi di gara e Contratti
  • Concorsi
  • Domanda di partecipazione a bandi di concorso

Per accedere a Municipio Virtuale basta cliccare su: https://moladibari.comuneweb.it

Mola, 1 febbraio 2022

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here