SABATO 24, SUGGESTIVO CONCERTO DI MEZZANOTTE, A LUME DI CANDELA, ALLO STORICO ORGANO PETRUS DE’ SIMONE

0
90

Sabato 24, alle 23.30, nella suggestiva atmosfera della chiesa di Santa Maria del Passo ovvero S. Antonio, nell’ambito delle manifestazioni GustiaMola organizzate dall’Amministrazione comunale, il Concerto di Mezzanotte offerto dall’associazione molese Arte&Musica per ritornare al 1747, l’anno in cui fu costruito il prezioso organo Petrus de’ Simone.

Concerto di Mezzanotte a S. Antonio

Comunicato da Arte&Musica

Il Concerto di Mezzanotte entra nella programmazione annuale del Festival Organistico Internazionale Concerti di Santa Maria del Passo e di San Domenico giunto alla dodicesima edizione.

Nella chiesa S. Antonio, al lume solo delle candele, le canne dell’organo emetteranno i suoni solo azionando manualmente i mantici così come avveniva nel passato.

Il dialogo tra il suono e la voce del passato vedrà protagoniste Margherita Sciddurlo all’organo con le musiche di Piccinni, Jommelli, Paisiello, Insanguine, Scarlatti, e Lisa Angelillo, attrice, che dal pulpito condurrà l’ascoltatore nella Napoli musicale del ‘700 con le testimonianze di Charles Burney, il grande musicologo inglese che nel 1770 intraprese un viaggio fra le perle musicali italiane.

Margherita Sciddurlo al Petrus de’ Simone

Il concerto si svolgerà fra gli aneddoti e le musiche della fervente Napoli, la capitale del Regno delle Due Sicilie, fulcro della cultura mondiale dell’epoca e della Scuola Napoletana Musicale che per oltre due secoli fu formata in gran parte, per oltre il sessanta percento, da autori pugliesi.

Lisa Angelillo

La partecipazione del concerto avverrà nel rispetto delle norme previste per il contrasto al coronavirus. L’ingresso è libero; è consigliata la prenotazione fino ad esaurimento posti (Info: Tel.  +39 340 3761550).

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here