PIANO REGIONALE PER LE STRADE COMUNALI: A MOLA, 460 MILA EURO

2
427

“Strada per Strada”, è il programma per la manutenzione di strade e marciapiedi dei comuni pugliesi, con 100 Milioni di Euro complessivi stanziati dalla Regione Puglia.

Riceviamo da Donato Valenzano, segretario del circolo molese del PD, e pubblichiamo:

Comunicato Stampa

 “La sicurezza delle persone, nella circolazione stradale, rientra tra le finalità primarie di ordine sociale ed economico perseguite dallo Stato”.

E’ il primo articolo del Codice della Strada, ed è per questo che dietro l’azione programmatica dell’Unione Europea è stato istituito in Italia il Piano Nazionale della Sicurezza Stradale finalizzato a ridurre il rischio di incidenti stradali nel nostro Paese.

Tra gli obiettivi fondamentali troviamo la pianificazione di miglioramento delle infrastrutture stradali. Ed è in tal senso che oggi il presidente della Regione Michele Emiliano, il vicepresidente Raffaele Piemontese, e il presidente Anci Puglia Domenico Vitto hanno presentato il piano regionale straordinario di manutenzione e messa in sicurezza delle strade comunali, denominato “Strade per Strada” che consentirà di usufruire di 100 milioni di euro stanziati dal bilancio regionale per rifare strade, marciapiedi e piazze.

Verranno ripartiti secondo due soli criteri: il 55% della somma è stabilita in base alla popolazione residente, il restante 45% sulla base dell’estensione territoriale. Entro 18 mesi tutti i lavori dovranno essere terminati pena la perdita dello stanziamento, anche perché sono previste procedure semplificate “burocrazia zero” e piena trasparenza.

Il Comune di Mola di Bari, secondo i dati ISTAT del 1.1.2020 ha una popolazione di 24.762 abitanti ed una superficie di 50,94 km2. L’importo spettante è quindi di oltre € 460.000.

Sappiamo tutti come è sentita la problematica da parte della nostra cittadinanza, l’auspicio del Circolo PD di Mola è che l’Amministrazione Comunale si faccia promotrice di tutte le iniziative volte ad accedere al finanziamento e alla immediata individuazione e programmazione di tutte le opere necessarie per il pieno recupero di strade urbane e rurali e per il ripristino di marciapiedi cittadini, così come altrettanto importante è l’ampliamento di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali.

Mola, 16 giugno 2021

Circolo PD Mola

____________

NOSTRO COMMENTO

Ben vengano le risorse della Regione Puglia, ma c’è innanzitutto da chiedersi che fine abbia fatto il “tesoretto” destinato lo scorso anno dal Comune di Mola per il rifacimento delle strade dissestate della nostra cittadina.

Le segnalazioni dei nostri lettori sullo stato disastroso delle nostre strade è continuo, sintomo di una situazione che da anni ha superato ogni livello di guardia.
 
Eppure era stato assicurato dal Sindaco, con un video che richiamiamo, fin dallo scorso 27 ottobre 2020, che i lavori per la manutenzione delle strade cittadine, con un finanziamento di 800 mila euro, erano iniziati in quella data e che sarebbero proseguiti senza soluzione di continuità.
 
Sono trascorsi ormai circa 8 mesi da quell’annuncio, ma le strade di Mola sono sempre più disastrate.
 
Ecco il video postato dal Sindaco il 27 ottobre 2020:
 
 
Purtroppo, alle parole non sono seguiti i fatti. Vogliamo ora credere che l’ulteriore stanziamento della Regione Puglia non finisca anch’esso in una delle tante voragini che costellano le strade di Mola.

2 Commenti

  1. 400000 euro non bastano neanche per coprire 1/50 delle strade di Mola, poiché sono praticamente tutte da rifare. Il problema è sempre lo stesso. L’ incapacità dell’ amministratore molese.
    Uso questo termine per non offendere…
    Buonasera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here