TORNANO SU RAI 1, PER “REAZIONE A CATENA”, I CAMPIONISSIMI MOLESI: GIANCARLO, ANTONELLO E MARCO

1
681

Dopo aver portato a casa quasi 100 mila euro, rimanendo in carica per 12 puntate, “I Ritentacoli”, i tre campioni molesi
Giancarlo Clemente, Antonello Susca e Marco Talenti, tornano su RAI 1 nella fortunata trasmissione a quiz “Reazione a catena”, condotta da Marco Liorni. Competeranno con le migliori squadre degli ultimi due anni, in un torneo che darà in beneficienza il premio dei vincitori. Mercoledì 9 giugno alle 18:40 su RAI 1: Forza ragazzi! Forza Mola!

Eccoli, ancora una volta, con le loro storie personali di ragazzi brillanti, pieni di vita, già affermati nello studio e desiderosi di un appagante futuro professionale.

Antonello Susca, il capitano della squadra, è laureato dal 2019 in giurisprudenza e sosterrà a brevissimo l’esame da avvocato, dopo aver affiancato un Magistrato presso il Tribunale Penale di Bari.

Da tre anni è un volontario della VIP Italia ONLUS, con la quale svolge servizio di clownterapia nei reparti degli ospedali baresi.

Viaggiare è la sua principale passione, tant’è che il suo nome in corsia è “Decollo”.

Giancarlo Clemente, il sangue freddo della squadra, studia ingegneria civile presso il Politecnico di Bari, dopo aver lasciato, dopo 4 anni e nonostante fosse in piena regola con gli esami, la facoltà di medicina, per inseguire la sua vera passione.

Punti cardine della sua vita sono la fidanzata storica Viviana, che lo supporta dal 2012, e la fede juventina.

Marco Talenti, l’intrattenitore del trio, si è laureato in ingegneria civile magistrale a fine 2019 e, dopo aver superato l’esame di stato lo scorso anno, attualmente lavora come ingegnere presso un’impresa edile di Polignano.

Come Giancarlo, è membro da 11 anni dello Staff della manifestazione molese “Eternamente”.

Antonello Susca, Giancarlo Clemente e Marco Talenti

Tutti e tre molesissimi, amici di vecchia data e appassionati di quiz televisivi.

Insieme formano i “Ritentacoli” e lo scorso agosto sono stati campioni del quiz RAI Reazione a Catena per 12 puntate, portandosi a casa 99.600 euro in gettoni d’oro e un record personale all’Intesa Vincente di 22 parole, il tutto impreziosito dall’immancabile tifo dei concittadini molesi.

Dopo la sfortunata parentesi del 2017 come “Polpi di Scena”, credevano che la magnifica esperienza del 2020 sarebbe stata per loro l’ultima in quel degli studi Rai di Napoli, ma è il caso di dire che non c’è due senza tre.

Ad Aprile, con loro enorme sorpresa visto che era trascorso molto tempo, sono stati chiamati dal produttore del programma per partecipare al torneo dei campioni con il quale Reazione a Catena si aprirà questa stagione.

Saranno in gioco 8 squadre, tra le più rappresentative del 2019 e del 2020, in un torneo ad eliminazione diretta che partirà il 7 giugno e terminerà il 13.

La squadra dei “Ritentacoli” in azione

E’ opportuno chiarire: le varie puntate vedranno un montepremi che non entrerà, in caso di vittoria, nelle tasche dei concorrenti, ma che sarà interamente devoluto in beneficenza alla Onlus  Comunità Amore e Libertà di Impruneta (FI).

Il quarto di finale dei “Ritentacoli”, Antonello, Giancarlo e Marco, sarà mercoledì 9 giugno alle 18.40 su Rai Uno, con la tradizionale conduzione di Marco Liorni.

Giancarlo, Antonello e Marco con il conduttore di “Reazione a catena” Marco Liorni

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here