COVID-19. DEBOLE ORDINANZA ANTI ASSEMBRAMENTI DEL SINDACO

0
671

E’ stata da poco pubblicata un’ordinanza del Sindaco Colonna per evitare gli assembramenti nei luoghi pubblici. Ecco il testo integrale del provvedimento, che prevede il divieto di stazionamento in alcune piazze e vie di Mola. Tuttavia, si tratta di decisioni di scarso impatto. Vediamo perchè.

Ordinanza del Sindaco Giuseppe Colonna

(per scorrere il documento, cliccare in basso a sinistra sulle icone con le frecce)

Ordinanza_con_dati_pubblicazione_11198

NOSTRO COMMENTO

Da giorni e più volte il nostro giornale ha sottolineato la necessità di un’ordinanza anti assembramenti, e, quindi, “Mola Libera” prende atto con favore del provvedimento da poco emesso dal Sindaco.

Tuttavia, il dispositivo d’ordine del provvedimento appare molto deludente e scarsamente incisivo:

1) Le vie e le piazze elencate non vengono chiuse (come invece avvenne nella scorsa primavera) ma se ne prevede solo il divieto di stazionamento (quindi sarà possibile percorrerle) dalle 17:00 alle 22:00 e, in altri casi, dalle 10:00 alle 13:00.

2) Sono totalmente assenti i riferimenti ai controlli su bar ed altri esercizi commerciali che hanno il divieto di servire alimenti e bevande al loro interno e nei pressi (per esempio nei gazebi di pertinenza), sebbene sia ormai noto che continuino a formarsi assembramenti presso alcuni di tali punti di vendita.

3) Sono totalmente assenti i riferimenti ai controlli sul divieto di tenere aperti i circoli ricreativi di qualsiasi tipo, dove pure continuano a stazionare persone, sia all’interno che all’esterno, in diverse zone della città.

4) Sono totalmente assenti i provvedimenti per il contingentamento e la disciplina di accesso e uscita (con l’istituzione di varchi) dal mercato ittico e dal mercato settimanale, come avvenne, invece, nel corso della prima ondata pandemica.

In sostanza, si tratta di un provvedimento di debole consistenza che servirà a ben poco, in specie se non vi saranno controlli costanti e sanzioni adeguate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here