DRAGAGGIO: 8,8 MILIONI DALLA REGIONE. SINDACO: “GRANDE GIORNO PER MOLA”

0
301

Mola, per il dragaggio del porto 8 milioni e 800mila euro dalla Regione Puglia. Il sindaco Colonna: “Un grande giorno per Mola e la sua marineria”.

COMUNICATO STAMPA

“Oggi è un grande giorno per Mola e la sua marineria”. Il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna saluta così la determina con cui la Regione Puglia assegna 8 milioni e 800mila euro al Comune per il progetto del dragaggio del porto.

“Il finanziamento è il risultato di mesi e mesi di duro lavoro – sottolinea Colonna –  e di un progetto redatto, presentato, modificato e condiviso con la Regione Puglia, con una serie infinita di adempimenti. Un gioco di squadra con la Regione, con gli assessori comunali Nico Berlen e Vito Orlando, con il consigliere delegato alla pesca, Franchino Palazzo, punto di riferimento dell’intera categoria dei pescatori molesi e pungolo della nostra azione amministrativa – prosegue il sindaco – con il presidente del comitato pro porto, Leonardo Susca e con i presidenti e referenti delle cooperative dei pescatori”.

Ottenuto il finanziamento, comincia ora un percorso nuovo e difficile.

“Il dragaggio di un porto è una delle opere più complesse da completare – dice Colonna – occorre tempo, ma la nostra determinazione è forte. Le risorse regionali sono un grosso passo in avanti, senza le quali non si sarebbe potuta neanche immaginare la soluzione di un problema che riguarda la sicurezza di tutti i pescatori e il futuro di una leva di sviluppo fondamentale per Mola”.

Nella foto si può notare non solo l’insabbiamento in primo piano, ma anche quello all’imboccatura del porto: il colore giallastro del mare indica che il fondale è ormai molto basso e che la sabbia continua a guadagnare spazio nello stretto canale navigabile utilizzato dai pescherecci molesi (foto “Mola Libera”)

Il finanziamento per il dragaggio si aggiunge a investimenti pubblici senza precedenti per il settore. Tra i più importanti, 2 milioni di euro destinati alla riqualificazione del molo foraneo e della Capitaneria di Porto la cui progettazione esecutiva si avvierà entro settembre e 250mila euro per la riqualificazione del mercato ittico.

L’Ufficio Stampa

Mola 8 settembre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here