BUONI SPESA COVID-19: LA MINORANZA CHIEDE DI CONOSCERE I CRITERI PER LA DISTRIBUZIONE

0
576

Con un’interpellanza urgente inviata all’Assessora ai Servizi Sociali Lea Vergatti, ma non al Sindaco, i consiglieri di opposizione sollevano indirettamente dubbi sull’individuazione della platea dei beneficiari dei buoni spesa alimentare, destinati a fronteggiare l’emergenza sociale da coronavirus, chiedendo al tempo stesso chiarimenti sul coinvolgimento degli esercizi commerciali interessati alla ricezione dei bonus.

Riceviamo dal consigliere comunale Giangrazio Di Rutigliano e pubblichiamo:

Spett.le Redazione,

in allegato l’interpellanza urgente in oggetto inviata tramite PEC la mattina del 1 Aprile a nome dei consiglieri comunali di minoranza.

Destinatari dell’interpellanza l’Assessore ai Servizi Sociali LEA VERGATTI,
il Presidente del Consiglio Comunale MARIO LEPORE, e per conoscenza
al Responsabile Servizi Sociali FILIPPO LORUSSO e al Segretario Comunale.

Grati per la vostra attenzione, porgiamo distinti saluti.

Per i consiglieri comunali di minoranza:
Giangrazio Di Rutigliano

Ecco la lettera inviata alle Autorità comunali destinatarie:

(per scorrere il documento, cliccare in basso a sinistra sulle icone con le frecce)

EmergenzaAlimentare (1)
I consiglieri di minoranza in aula consiliare. In basso, da destra, i consiglieri di centrodestra: Sebastiano Delre, Stefano Diperna, Michele Palazzo. In alto, Michele Daniele (M5S) e Giangrazio Di Rutigliano (Liste civiche) – foto Mola Libera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here