NEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI, L’ACCADEMIA CALCIO MOLA SI IMPONE SUL NOCI

0
354

Incorniciata da un sole primaverile i ragazzi oggi hanno disputato un’incredibile partita.
Cuore, Grinta, Corsa e non per ultima, la Voglia di Vincere fino all’ultimo secondo, sono state le virtù dei nostri ragazzi che, messe in campo, hanno permesso di concludere vittoriosi questa partita e quindi di nutrire ancora le possibilità della vittoria finale del campionato.

di Gianni Avelluto

Oggi 9 febbraio 2020 si è disputata la 12° giornata del campionato provinciale Giovanissimi girone C.

Risultato: Accademia Calcio Mola – Noci 4 – 3

Sin dai primi minuti di gioco, la squadra del Noci, veniva costretta dal gioco del calcio dei nostri ragazzi a chiudersi in difesa con 11 giocatori, affidandosi alle ripartenze e a qualche errore di copertura dei nostri.

Infatti subiamo il primo Goal mentre cerchiamo di far girare la palla in difesa per impostare la nostra azione di gioco.

Subito il Goal, a testa bassa, continuiamo a giocare la palla costruendo azioni su azioni, ben neutralizzate dall’ottima difesa avversaria e da un portiere in gran giornata.

Ma come accade spesso nel calcio, azione di attacco dei nostri ragazzi, veloce capovolgimento di fronte, punizione dal limite ed ecco il secondo goal del Noci.

Poteva essere la fine, invece i nostri ragazzi con il Cuore, e correndo più degli avversari, sono andati ancora avanti macinando ancora gioco e occasioni da goal.

Ed ecco finalmente, Aiace a sinistra scende sulla fascia, salta l’avversario diretto, crossa al centro sui piedi di Spillo che lascia di stucco il portiere avversario con un tiro sotto la traversa che scende in rete per un goal che fa esplodere di gioia lo stadio.

Finisce il primo tempo, si ricomincia sul risultato di 1 – 2 con il Mola che macina gioco e corsa.
Ma quanto sembrava prossimo un nostro goal ecco che un contropiede porta in rete il terzo goal del Noci.

Mancano 7′ alla fine della partita 1 – 3 è un risultato che demolirebbe ogni pensiero di vittoria,
ma i ragazzi ci credono ancora…Cuore, Corsa, Grinta, e Voglia di vincere ancora in campo per i nostri.

Gli ultimi 5′ sono da sogno:
SpilloGoal!!! 2 – 3.

Di corsa a recuperare il pallone per riprendere il gioco nel più breve tempo possibile. Rubiamo palla a centrocampo passaggio lungo ancora a Spillo che da solo, palla al piede, si invola verso il portiere avversario e con un preciso rasoterra fa 3 – 3.

Ci crediamo ancora…
Riprende il gioco tutti i nostri in attacco anche Nicolas che in mischia davanti al portiere avversario manda in rete per il 4 – 3. E’ il Goal trionfale della nostra squadra.
A seguire il triplice fischio dell’arbitro da libero sfogo alla gioia di tutti noi.

Gli avversari rientrano negli spogliatoi increduli di aver perso una partita che sembrava a pochi minuti dalla fine destinata ad una loro vittoria.

Ma chi ha memoria del calcio sa che, finché l’arbitro non fischia la fine di una partita, non si può essere certi di una vittoria anche se si è in vantaggio di 3 Goal a pochi minuti dalla fine del tempo di gioco.

P.S.
Voglio ringraziare Vincenzo Pietanza per il contributo che ha dato in questo campionato!
Sempre presente, sempre altruista nel darmi suggerimenti e utili informazioni per la scrittura di questi articoli. (Grazie Vincenzo).

In ordine: Nicolas Pietanza, Sergio Gialò, Andrea Spillo,Gabriele Chinnì, Daniel Gallo in basso: Tomas Gianpietro, Francesco Toniazzi, Vitoenrico Luisi, Aiace Avelluto, Giantommaso Dituri, Antonello Palumbo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here