DA MILANO, AMICO DI BRUNO CALVANI SCRIVE A SINDACO E COMITATO PER PALAZZO ROBERTI

0
245

Gino Pisapia, milanese, grande amico e collezionista dello scultore molese, ha scritto al Sindaco Giuseppe Colonna e al Presidente del “Comitato per Palazzo Roberti”, esprimendo la sua soddisfazione per la programmata mostra da dedicare al grande artista e per offrire la sua collaborazione. Ecco la sua lettera.

Signor Sindaco di Mola di Bari e Signor Presidente del Comitato per Palazzo Roberti

apprendo con grande soddisfazione che l’insigne artista Bruno Calvani, molese di nascita, di formazione culturale e fama europea, sarà ricordato in una importante mostra retrospettiva organizzata a Mola nel Palazzo Roberti.

Questa meritoria iniziativa proposta dal Comitato e condivisa dagli Amministratori Comunali darà lustro alla Vostra Città e colmerà un’avvertita carenza di informazione su uno dei protagonisti più originali e significativi del panorama artistico novecentesco italiano.

Sarà anche foriera di ulteriori più approfonditi studi sulla Sua opera e stimolerà analoghe esposizioni in altre città, in particolare a Milano dove Calvani visse a lungo e dove ebbi la fortuna di frequentare i Suoi Studi fin dagli inizi degli anni ’60.

Il Maestro Calvani mi onorò della Sua amicizia ed io gli sarò sempre riconoscente per l’insegnamento morale che mi ha dato con l’esempio di una vita operosa dedicata tutta all’Arte senza mai cedere a compromessi. Ricordo con affetto Bruno Calvani ed anche Sua moglie Lenuccia e la cara figlia Giuliana purtroppo prematuramente scomparsa.

Io vorrei aderire alla iniziativa; lo faccio con entusiasmo e ne auspico il buon fine.

Se è Vostro desiderio, sono anche disponibile a collaborare, per quanto è nelle mie possibilità, fornendo sia informazioni sull’artista sia Sue opere di mia proprietà.

Ringrazio dell’attenzione e porgo i miei cordiali saluti

Gino Pisapia

——————————————————————————————-

Il Presidente del “Comitato per Palazzo Roberti” ha così espresso il suo ringraziamento:

Siamo davvero onorati per l’attestato di stima e di fiducia offerto dall’ing. Gioacchino (Gino) Pisapia al nostro Comitato.

La sua disponibilità a collaborare per la buona riuscita della mostra da dedicare a Bruno Calvani è quanto mai gradita e di grande valore, oltre che di buon auspicio. E riteniamo che gli stessi sentimenti siano condivisi dal Sindaco di Mola Giuseppe Colonna.

A nome del “Comitato per Palazzo Roberti” porgo all’ing. Pisapia i più sentiti ringraziamenti.

Andrea G. Laterza
Presidente del “Comitato per Palazzo Roberti”

Lo scultore molese Bruno Calvani (Mola di Bari, 4 gennaio 1904 – Milano, 19 dicembre 1985)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here