MNB: ARRIVA LA CAPOLISTA MOLFETTA

0
31

Sfida a suon di punti Kordis-Staselis

Quarta giornata di campionato all’orizzonte, è arrivato il primo successo, sul neutro di Martina Franca, contro Castellaneta, che pare portar bene a coach Castellitto (tre su tre per lui contro gli ionici e anche lo scorso anno primo successo stagionale).

Due punti importantissimi nell’economia motivazionale, emotiva del movimento tutto orbitante attorno alla MNB2012, due punti che han smussato le prime tensioni seguenti ad un doppio avvio con 0 punti in classifica e che aprono la sfida ad una delle due attuali capoliste, la Pavimaro Molfetta, con fiducia rinnovata.

Secondo impegno al Pala Pinto, contro un avversario davvero forte, che dopo la salita dalla C Regionale ha impostato il mercato estivo per provare l’impresa del doppio salto.

Conferme importanti per quello che è stato il capitano della Geopharma, Francesco Didonna, e per Gianluca Serino, pedine cruciali dello scacchiere di coach Carolillo, arricchito dalla forza e talento di un Bagdonavicius, protagonista nella scorsa stagione della cavalcata vincente di Ruvo, e della nuova letale guardia lituana, Mantvydas Staselis, anno scorso 20.3 di media a Salerno e fin qui secondo marcatore della C Gold (2 gare disputate) con 24 punti per allacciata di scarpe.

Incontreremo altri ex, importanti, come Federico Angelini e Danilo Feruglio, o veterani come il play Andrea Maggi alla quinta stagione di fila nella città di Molfetta. Abbiamo già detto della spiccata propensione offensiva della squadra Molese, che dopo tre giornate può registrare due primati, uno in positivo, l’altro in negativo: miglior reparto offensivo con 276 punti, 92 di media per incontro, ma anche peggior difesa del lotto delle 12, con 292 punti subiti, 97 per singolo incontro.

La Pavimaro invece è seconda in fatto di punti refertati, 88,7 e terz’ultima per quelli concessi (81), numeri e statistiche che lasciano presagire un’altra sifda champagne, dall’elevato tasso spettacolare.

Se ci aggiungiamo che si sfidano il miglior realizzatore del campionato, il nostro Sandro Kordis, media stratosferica di 31 punti e Staselis, con Koopman e Bagdonavicius tra i migliori dieci gonfia retine della lega, possiamo dirvi di non rinunciare per alcun motivo alla sfida di Domenica 27 Ottobre  (ore 18.00) al Pala Pinto, spettacolo e divertimento sono assicurati.

Kordis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here