UN 42ENNE SOTTO IL TRENO ALLA STAZIONE DI MOLA

0
2206

Si tratterebbe di suicidio. Forti ripercussioni sulla circolazione ferroviaria.

Gravissimo incidente alla stazione ferroviaria di Mola stamattina alle 05:50.

Un giovane di 27 anni è finito sotto un treno in transito: le prime indagini parlano di suicidio. L’indagine giudiziaria è coordinata in Procura dal dott. Gaetano De Bari.

La circolazione è stata immediatamente sospesa e riattivata alle 07:20 a velocità ridotta, con notevoli ritardi che hanno avuto forti ripercussioni sul servizio.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 10:15.

Si susseguono le notizie sul gravissimo fatto di cronaca. Da nuove informazioni potrebbe trattarsi di un 42enne e non di un 27enne come reso noto in un primo momento. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti. La Polizia ferroviaria sta indagando per accertare l’esatto svolgimento.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 12:00

La persona travolta dal treno Intercity in direzione Brindisi sarebbe un 42enne barese. Sembra confermata la dinamica del suicidio. L’uomo si sarebbe fatto travolgere volontariamente dal treno in arrivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here